domenica 6 marzo 2016

mimose e kiwi, nasce la kimosa

ho visto il tutorial della VENDETTA UNCINETTA e ho voluto realizzare queste mimose
troppo attraenti quei rami di kiwi contorti a cui passo davanti più volte al giorno
e allora accoppiamoli ho pensato
e visto il tanto parlar di questi giorni su nuove parole coniate, ho deciso di chiamarle kimose
a voi il responso su questa licenza poetica
io al posto del tutorial di Vendetta ho usato cotone n. 5 , unc. n. 1,5 e ho fatto qualche pallina in lana con meno giri

lunedì 22 febbraio 2016

topi da biblioteca

perchè anche i più accaniti lettori han bisogno di una pausa

perchè mi sono innamorata del topino spiaccicato dal libro appena visto  qui

 stavolta i  tanto discriminati topi son proprio simpatici

domenica 14 febbraio 2016

kitchen crochet

questo cappello da cuoco l' ho realizzato per Davide, il mio vicino di 18 mesi, lo vedreste giocare con le pentole,quelle finte, ma preferibilmente stoviglie vere, e come spadella!

ora  con questo cappello sarà un vero chef
e lei invece è Martina Cuochina  per giocare alla cucina
, io gioco di fotosciop invece.

martedì 12 gennaio 2016

la teiera delle favole

Di tutte le scene delle favole quella che preferisco è quella di Alice nel paese delle meraviglie, quella del tè col cappellaio matto e con gli altri strani personaggi di quella favola

mi incanta quel tavolo zeppo di tazze,  piattini , teiere alla rinfusa


ecco la mia teiera free form la vedrei bene su quel tavolo, ora spadroneggia nella mia cucina, spadroneggia perchè cattura subito lo sguardo di chi entra in cucina e li fa sorridere, mi dicono che evoca in loro atmosfere fiabesche.

naturalmente quando si parla di uncinetto free form si parla di LAURA SORIA, la maestra di free form, infatti questa teiera è una sua lezione

lato b  della teiera

ecco , stamane invece di andare al lavoro vi vorrei tutte intorno alla teiera e a quella spensierata tavola

domenica 20 dicembre 2015

Taimi l' alberello felice

lui è Taimi,Taimi in finlandese alberello
andrà nella collezione di alberelli della mia amica Stefania

visto qui

lunedì 14 dicembre 2015

Stefano e Virginio

poche volte ho avuto le lacrime agli occhi dalla commozione, stamani mi è successo.
cominciamo dall' anno scorso proprio in questi giorni.

da tempo nel mio piccolo paesino volevano inaugurare una mostra dei disegni di Stefano e Virginio, chi sono Stefano e Virginio?

son 2 gemelli più o meno 55 anni ,fisicamente hanno sempre avuto qualche problema , .... e poi vivono in un mondo tutto loro, un po' diffidenti verso gli altri, un po' ancora infantili, ma fino a poco tempo fa gestivano da soli la loro quotidianità, ora hanno accettato di farsi aiutare un po'.
uno di loro, veramente non so bene chi, ma non è importante,disegna molto bene coi pennarelli, disegni molto naif, carichi di particolari,si è uno solo che disegna, ma dice che son tutti e due, perchè il fratello le sta vicino quando disegna e le passa i colori, e poi contribuisce anche lui alle spese per i pennarelli! mi pare giusto, i conti quadrano, disegnano in due.
 quindi i disegni son firmati con entrambi i nomi,

dicevo,il comune ha trovato un locale dove esporre i loro disegni, ma mi han chiesto se potevo esporre anch io i miei lavori, l' han chiesto anche ad un fotografo e a una signora con una ricca collezione di bottoni, bene abbiam fatto questa mostra mercatino,chiamata nei volantini " la stanza dei bottoni"
io mi son divertita molto come potete vedere, qui ancora non avevo bevuto vin brulè, figurati dopo com' ero
queste foto che vedete, insieme a tante altre le ha scattate Stefano-Virginio,

Stefano- Virginio cercavano nel mio banchetto una stella all' uncinetto da appendere alla porta, non ne avevo, a saperlo!
è passato un anno, sempre in testa io, la mancanza di quella stella
a novembre fatta  , ho dato l' incarico a un' amica, loro amica ,di dargliela

la nostra amica dopo qualche giorno mi dice di avergliela data, che ne son contenti, appesa subito , e che mi ringraziano.
bene , io felice.

stamattina   vado dalla mia-nostra amica e.....e mi dice Stefano e Virginio ti mandano questo
lacrime pungenti nei miei occhi, notate la dedica, muoio

ma non solo


c' era anche il pacchettino col profumo e non solo
volevano avessi anche un loro disegno colorato, certo la stella è solo bianca, anche questo disegno con dedica per me.
io non so che dire,  non ho più parole, il cuore gonfio,
il mio natale è senz' altro più caldo.

se volete far la stella faccina lo schema è questo, io ho aggiunto una semisfera lavorata a p. basso, ho poi solo inamidato la stella lasciando il faccino imbottito morbido

domenica 1 novembre 2015

come le foglie in autunno

potevo non partecipare all' iniziativa di questo gruppo?
ahimè non sono i primi che faccio per quest' eventualità

in famiglia nel giro di poco tempo abbiam dovuto affrontare 2 chemioterapie, quasi in contemporanea,quando avremmo dovuto festeggiare per la fine di un ciclo di chemioterapia , a mia mamma inserivanola cannula per la chemio.

vi dico solo che ora stan tutti bene.

vi ho raccontato questo per dar speranza, certo ci vuole molta forza durante i trattamenti, ma ce la si fa.
spero che i miei cappelli riscaldino la testa e il cuore di chi è colpito da questa malattia, non incurabile